Rimozione Applicazioni attive inutili

Anche se siete stati mooolto attenti all’eliminazione dei programmi ed alle chiavi di registro, sicuramente vi è sfuggito un particolare: la barra delle applicazioni.
Fate questa prova:
 
- ciccate sulla barra delle applicazio ni con il tasto destro e selezionate "proprietà";
- spuntate "Nascondi icone inattive" e selezionate "Personalizza";
- apparirà l'elenco delle icone inattive nella sezione "Elementi Passati".
Probabilmente ci sono programmi disinstallati molto tempo fa quindi è preferibile rimuovere la ricorrenza dei dati; per eliminarli definitivamente fate così:
 
- aprite il registro di configurazione (start->esegui- >regedit);
- HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\TrayNotify]
- Eliminate spudoratamente "PastIconsStream" e "IconStreams";
- Richiamate start.. esegui e digitate “tskill explorer”
- riavviate il computer
Risorse per sviluppo: 

Ti potrebbero anche interessare:

L’algoritmo RSA e altri algoritmi

 

Il più conosciuto e utilizzato algoritmo a chiavi asimmetriche è stato proposto da Rivest, Shamir e Andleman nel 1978 e porta come nome la sigla dei cognomi dei suoi inventori. L’algoritmo sfrutta l’approccio di Diffie/Hellman e si basa sulla fattorizzazione di numeri interi grandi.
Risorse per sviluppo: 

La differenza tra il pulsante Condivisione, Share, e il +1 su Google+

differenza condivisione e +1 su google+Google  ha rilasciato solo in un secondo momento il pulsante “Share” per dare una demarcazione netta tra la Condivisione dei post su Google+ e il suo “Mi Piace” sotto forma di pulsante +1. In origine infatti la condivisione era inglobata nel +1: l’utente che apprezzava il contenuto poteva esprimere la sua preferenza tramite questo pulsante e poi anche condividerlo. Cerchiamo quindi di capire la reale differenza tra il pulsante di Condivisione e quello +1 in quanto, all’occhio di molti, visto come un inutile doppione.

Social Media Business: