Wordpress: Come inserire una pagina in un altra pagina o nel layout del template

In questa guida vedremo come inserire una pagina normalmente creata con Wordpress in un'altra pagina o direttamente nel layout del template.

Nel mio caso specifico, ho creato una pagina personalizzata per la home page e dentro vi ho inserito un testo di benvenuto. Subito sotto ho provveduto a far visualizzare un blocco con gli ultimi 5 articoli inseriti nel blog ed infine sotto mi rimaneva da far visualizzare una pagina figlia.

Il codice da inserire nella pagina o nel template è questo:

<?php $recent = new WP_Query("page_id=*ID*"); 
while($recent->have_posts()) : $recent->the_post();?>
       <h2><?php the_title(); ?></h2>
       <?php the_content(); ?>
<?php endwhile; ?>

In questo codice dovete semplicemente sostituire *ID* con l'ID della pagina che volete incorporare. Si potrebbe usare anche "pagename=" al posto di "page_id=" tuttavia ho preferito quest'ultimo perchè l'ID di una pagina è fisso al contrario di un titolo che può essere soggetto a variazione.

Risorse per sviluppo: 

Ti potrebbero anche interessare:

Drupal Fusion theme core e Acquia Slate Theme

 Inserire la banner image nella regione preface del Drupal Theme Acquia Slate a volte può dare problemi o disorientare l'utente più inesperto. Ecco tutti i passi per configurare il tema in m0do che visualizzi l'immagine di vostro gradimento oppure aggiungere altre immagini selezionabili nello skinr.

Drupal Seo: Configurazione e personalizzazione di Page Title

Il Page Title è un modulo utilissimo per l'ottimizzazione sui motori di ricerca (SEO). Permette un controllo totale sull'impostazione dei titoli dei contenuti configurando patterns specifici per ognuno di essi insieme a numerose caratteristiche che potete leggere direttamente nella descrizione del modulo.
Drupal: 

Come guadagnare in 14 giorni con gli infoprodotti

Se tra i modelli di business che hai scelto preferisci l'email marketing per la vendita di infoprodotti, allora devi subito sapere che non si fanno tanti soldi con un solo infoprodotto: è irrilevante il prezzo a cui lo vendi e il pubblico a cui lo proponi.

Internet Marketing: 

L’algoritmo RSA e altri algoritmi

 

Il più conosciuto e utilizzato algoritmo a chiavi asimmetriche è stato proposto da Rivest, Shamir e Andleman nel 1978 e porta come nome la sigla dei cognomi dei suoi inventori. L’algoritmo sfrutta l’approccio di Diffie/Hellman e si basa sulla fattorizzazione di numeri interi grandi.
Risorse per sviluppo: