Aggiungere Google +1 per Drupal

AVVISO: QUESTA GUIDA E' STATA SCRITTA PRIMA DELL'AVVENTO DEL SOCIAL NETWORK GOOGLE+, PERTANTO ESISTONO PIU' COMPLETE SOLUZIONI DI INTERAZIONE E CONDIVISIONE SOCIALE
 
Come ormai è noto, i recenti cambiamenti di Google hanno messo in evidenza il controverso servizio Google +1, rappresentato da un pulsantino accanto ai risultati delle nostre ricerche: secondo le dichiarazioni rilasciate dal colosso, il servizio avrebbe la finalità di indicare i contenuti più interessanti per gli utenti. In tal modo, qualsiasi pagina web, prodotto o servizio potrà essere raccolto in una collezione personale di pagine utili da condividere anche con il proprio network di contatti e amici.
 
L'importanza di tale servizio e la sua effettiva influenza sul posizionamento dei siti è tuttora oggetto di discussione e di test da parte dei SEO, fatto sta che il mondo attuale si muove sempre più verso il "social style" e google e gli altri famosi motori di ricerca più di una volta hanno fatto trasparire l'intenzione di seguire questa strada. Pertanto oggi avere un +1 nel proprio sito diventa importante e drupal non è da meno.

Come Inserire il Google +1 in Drupal  e il modulo Plus One

Per aggiungere il suddetto servizio nel nostro sito drupal abbiamo vari modi: una strada sarebbe quello d integrare il codice fornito da google direttamente all'interno del proprio tema (nel page.tpl) oppure in un blocco. Per chi invece cerca soluzioni più semplici è disponibili un modulo che fa esattemente questo. Il modulo si chiama Google Plus One e può esser configurato facilmente per visualizzare il pulsante +1 anche in aree specifiche del sito. 
 
Blog: 

Ti potrebbero anche interessare:

L’algoritmo RSA e altri algoritmi

 

Il più conosciuto e utilizzato algoritmo a chiavi asimmetriche è stato proposto da Rivest, Shamir e Andleman nel 1978 e porta come nome la sigla dei cognomi dei suoi inventori. L’algoritmo sfrutta l’approccio di Diffie/Hellman e si basa sulla fattorizzazione di numeri interi grandi.
Risorse per sviluppo: 

La differenza tra il pulsante Condivisione, Share, e il +1 su Google+

differenza condivisione e +1 su google+Google  ha rilasciato solo in un secondo momento il pulsante “Share” per dare una demarcazione netta tra la Condivisione dei post su Google+ e il suo “Mi Piace” sotto forma di pulsante +1. In origine infatti la condivisione era inglobata nel +1: l’utente che apprezzava il contenuto poteva esprimere la sua preferenza tramite questo pulsante e poi anche condividerlo. Cerchiamo quindi di capire la reale differenza tra il pulsante di Condivisione e quello +1 in quanto, all’occhio di molti, visto come un inutile doppione.

Social Media Business: